Oh, no un’altra crisi! …ma davvero…oddio che paura…

    Dimmi qualcosa che non so…ti prego… Non se ne può più di questi allarmismi! Ok, un titolo ha perso valore per una percentuale a 2 cifre… E allora?!?!   Le cassandre insistono col dire che questo sarà l’anno peggiore per il listino tecnologico… E quindi?!?!   Per l’ennesima volta senti al telegiornale “BruciatiContinua a leggere “Oh, no un’altra crisi! …ma davvero…oddio che paura…”

3 previsioni finanziarie che SICURAMENTE si avvereranno nel 2019!

  Eccoci qui, alle porte del 2019! Intanto buon Anno se non ci sentiamo eh…ed ovviamente anche a te e famiglia! Fine anno è, di solito, tempo di bilanci ed anche di previsioni per l’anno che sta per iniziare. Occupandomi di economia e di finanza voglio condividere con voi una serie di previsioni economico finanziarieContinua a leggere “3 previsioni finanziarie che SICURAMENTE si avvereranno nel 2019!”

Agosto Conto mio non ti conosco! Ma meglio fare questi 4 controlli…

    Siamo a poche ore dal primo fine settimana di Agosto. Ferie (per chi le fa)! Ovviamente hai preparato la valigia e ci hai messo tutto il necessario per vivere al meglio il tuo momento di relax, che sia al mare o in montagna. Tagliando alla macchina fatto? Gomme gonfiate? Acqua, Olio e Gomme?Continua a leggere “Agosto Conto mio non ti conosco! Ma meglio fare questi 4 controlli…”

Beatles o Rolling Stone? Pelè o Maradona? Mare o Montagna? Rendimento o Sicurezza?

Più o meno ho riassunto nel titolo le grandi domande della vita. Se te ne venissero in mente altre puoi segnalarmele. In generale, per il mio lavoro, la domanda delle domande è l’ultima. Rendimento o Sicurezza? In realtà ognuno ha i suoi parametri per misurare l’uno e l’altro ed ognuno tollera bene o meno beneContinua a leggere “Beatles o Rolling Stone? Pelè o Maradona? Mare o Montagna? Rendimento o Sicurezza?”

Ecco, lo ritengo uno strumento finanziario tra i più sicuri. Ti spiego il perché in 5 punti!!!

  Ebbe sì. Esiste. Non è una leggenda metropolitana. Non è come il Bigfoot o Nessy a Lochness. C’è uno strumento finanziario che ti da, in termini di sicurezza, una serie indubbia di vantaggi e punti di forza rispetto ad altri strumenti. E’ uno strumento, lo ammetto, tra i miei preferiti. Permette una gestione “attiva”,Continua a leggere “Ecco, lo ritengo uno strumento finanziario tra i più sicuri. Ti spiego il perché in 5 punti!!!”

Giovanni Vernia, la protezione e l’uso dei social

Ok. L’immagine è autoreferenziale (visto il mio cognome), ma entriamo nel dettaglio… E’ da un paio di giorni che viene viralizzato sui social networks (prevalentemente su Facebook) un video davvero divertente. Il video parla della (dis)avventura di Giovanni Vernia, un comico di Zelig (ma anche un ottimo esperto di marketing), che utilizza i social inContinua a leggere “Giovanni Vernia, la protezione e l’uso dei social”

3 Motivi per cui odio e 1 per cui sopporto il Conto Deposito (et similia)

    Va bene, ok: odio è un verbo troppo forte. Diciamo che non mi sta simpatico, lo mal sopporto. Il conto deposito, per coloro che fino ad oggi hanno vissuto su un’isola deserta, è quello strumento che consente, vincolando i soldi per un periodo di tempo (nella maggior parte dei casi 12 mesi), diContinua a leggere “3 Motivi per cui odio e 1 per cui sopporto il Conto Deposito (et similia)”

Se sei uscito hai commesso un grande errore, MA ho una buona notizia per te: puoi rimediare!!!

ABBIAMO L’ACCORDO Niente #Grexit, almeno per ora. Dopo una notte intensa di trattative febbrili si ha, finalmente, un accordo, o, meglio, una Road Map per impedire che la Grecia esca dall’europa e dall’euro. Riforme ben più dure e stringenti di quelle che hanno portato all’ormai famoso (o famigerato) OXI. Tsipras e la sua squadra dovrannoContinua a leggere “Se sei uscito hai commesso un grande errore, MA ho una buona notizia per te: puoi rimediare!!!”

Volatilità: più parole e meno fatti

    Ok, ormai lo sappiamo tutti: i mercati finanziari anticipano sempre quello che poi, regolarmente, accade all’economia reale. Scontano prima, con una regolarità quasi elvetica, tutto quello che poi si ripercuote sui mercati e che leggiamo sui giornali, vediamo sui TG o sbirciamo sui social networks. In generale possiamo riunire questi movimenti dei vari mercatiContinua a leggere “Volatilità: più parole e meno fatti”

Perché questa crisi non è (per niente) anomala

  Sì, rispetta tutti i crismi. Qualcosa è cambiato, questo è chiaro. Mi riferisco, nel caso specifico, alle correzioni sui vari mercati mondiali, le cosiddette “crisi”. Possiamo dedurre alcuni dati: Nel tempo sono diventate più frequenti e vicine Ogni volta c’è una causa diversa Sono caratterizzate da picchi sempre più “violenti” Il consumatore “medio” èContinua a leggere “Perché questa crisi non è (per niente) anomala”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: