B come Banca

Finalmente il secondo articolo del lungo piano editoriale descritto qualche post fa.

Come al solito ecco che sento le vocine “…ma come mai ci hai messo così tanto a scrivere? Noi, tuoi assidui fans non resistevamo più…” …vabbè forse nella seconda parte ho esagerato un pò…ma vi vado a spiegare il perché del ritardo.

Così come per i musicisti, agricoltori e pendolari, anche per chi scrive (per lavoro o per diletto) il tempo è una variabile fondamentale.

Il tempo giusto per scrivere di Banche è ora.

Pochi giorni fa sono stati resi pubblici gli AQR (Asset Quality Rewiev) ovvero degli stress test.

Per STRESS TEST intendiamo una simulazione di scenari negativi (Pil in calo o stagnante, disoccupazione in aumento, fallimento di un tot di aziende o stati…cavallette, inondazioni ed esplosioni nucleari sono state escluse…al momento, ma non vorrei dare idee…) per vedere se il capitale che gli istituti hanno messo da parte, diviso in particolari aree del bilancio (come ad esempio alla voce CORE TIER 1) sia sufficiente a non andare in difficoltà. O peggio.

Non è stato un’interrogazione a sorpresa. Era un’interrogazione programmata (mi vengono le farfalle nello stomaco solo a leggere certi termini…ma ve le ricordate?!?!)

Dicevamo: hanno avuto tempo per prepararsi, nonostante questo alcune sono state bocciate, altre rimandate, altre li hanno passati ma qui io metterei un minimo di focus in più.

Andiamo in ordine

BOCCIATI
Se arrivasse una tempesta economico-finanziaria non reggeresti. Oggi l’abbiamo simulata, ma se ci fosse per davvero? Provvedi, migliora i tuoi parametri.

Come?

Fusioni, costi sui clienti, aumenti di capitale, tagli al personale, emissioni di obbligazioni non garantite e tutto quello che ti viene in mente per migliorare i tuoi conti e renderti più solido.

Non ci riesci, non fai in tempo?

Ne riparliamo, stanne certo e nel frattempo i mercati ti mangiano…

RIMANDATI
I conti non sono propriamente in ordine, in caso di cieli neri, ma manca davvero poco.

Sei bravo ma se ti impegnassi di più…(su questa affermazione mettete la voce di una qualsiasi delle vostre professoresse).

Devi migliorarti.

Come?

Come quelli sopra, ma un pizzico meno. Sempre che la tempesta da noi teorizzata sia quella e non più grave…vedi tu se galleggiare o costruire casa in montagna…

PROMOSSI
Bravi. Conti in ordine, solidi, continuate così. (Ben pochi applausi).

Qui inserisco il focus che ti scrivevo sopra.
Se uno degli istituti promossi avesse fatto un aumento di capitale “mascherato”?

Mi spiego meglio

L’aumento di capitale è un contributo richiesto ai soci per migliorare la solidità.

Ma se io facessi entrare soldi, magari con poche garanzie e non dai soci?

La soluzione: emissione obbligazionaria TIER 2 (vai a guardare a che punto sta nella scala dei debitori da saldare in caso di fallimento dell’istituto) per un miliardo, un miliardo e due. E passi gli stress test di slancio…

Concludendo.

Questi test hanno riguardato una manciata di istituti in tutta Europa, i più solidi (e menomale). Ora si andrà in profondità, a cascata tutte le realtà bancarie verranno “testate”. Per non parlare di quegli istituti che rappresentano casi particolari, già, per altro, sotto l’occhio degli organi di vigilanza.

I risultati? Non li conosco, ovviamente, ma uno scenario di massima riesco a vederlo.

Come proteggersi?

Conoscendo i numeri specifici (sai quali chiedere??? Sappi che te li DEVE fornire la Banca) avendoli chiari davanti e valutandoli, magari insieme ad un professionista, ancor meglio se di fiducia.
Perché tu fai un altro lavoro e non puoi essere edotto su tutto.

Hai un avvocato di fiducia?

Hai il medico di fiducia?

Hai il tuo commercialista?

Perché in finanza devi praticare il fai-da-te?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...