Le donne della mia vita e l’aria

Non lo avrei mai detto.

Tutte le donne della mia vita hanno problemi con l’aria: mia moglie, mia madre, mia suocera.

Questo problema si manifesta non in tempi particolari, ma al manifestarsi dell’incrocio di specifiche variabili climatiche.

Gli ingredienti affinché si manifesti questo problema sono:
– Temperatura esterna precipitata rispetto al giorno precedente
– Temperatura interna arrivata a livello “gradevoleachebellocosìèperfetto”
– Preavviso di millisecondi tra il suono dell’avviso e l’atto in sè(intervallo di tempo solo teorizzato anche da Einstein)

Al verificarsi di questo mix, tutt’altro che impossibile, loro reagiscono in un modo scomposto, violento e categorico.

Aprono le finestre

Loro dicono per il nostro bene, per cambiare l’aria, per…per…per… (aggiungere giustificazioni fantasiose random).

Non ce lo chiedono. A noi l’aria va bene così. Soprattutto la temperatura va bene così.

Quindi tu sei bel bello che hai solo il naso fuori dal piumone, stai seduto sul divano, o ti sei alzato da tavola dopo la colazione e vieni violentato da un getto di aria freddissima proveniente direttamente dal Freezer di Babbo Natale sito nella sua cantina refrigerata immersa nel ghiaccio in Lapponia.

…e spesso chiedono la tua collaborazione… “già che sei lì…apriresti…?”

Io capisco tutto, però così…dai…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...